Nascita dei contenuti di questo sito (Parte 1)


appunti del mio diario
Meez
Quello che scrivo in queste pagine non sono cose da giudicare, ma da commentare...e non si puo' neanche dire se sono giuste o sbagliate, perche' sono solo i miei pensieri, cose che sento e che provo. Non si puo' legare la mente o lo sviluppo di un cervello umano: io sono una persona curiosa, che ha sempre voglia di imparare e conoscere.
Un giorno mi e' stato chiesto come mai lo sto facendo, se voglio vendere qualcosa o perche' metto in pubblico la mia vita, in realta' ogni riferimento a luoghi o persone e' puramente casuale, i nomi sono spesso inventati (se non specificatamente permesso), perche' il mio unico intento e' di estrarmi dalla massa. Faccio una vita normale, in buone condizioni, con i soliti problemi di tutti i giorni: la casa, la macchina, i soldi che non bastano mai e l'ambiente intorno che ti sta stretto.
Non voglio che la mia vita passi inosservata...
Voglio usare quello che per me, e solo per me, e' talento personale, per distinguermi dagli altri... pensi che sia assurdo?
Non pensare che sia presunzione o mania di protagonismo: assolutamente no, voglio solo condividere con gli altri come te, quello che penso....
sperando che qualcuno mi blocchi e mi dica: "Guarda che stai sbagliando!"
Nessuno ha mai il coraggio di dire in faccia a qualcuno se sta sbagliando o meno...
perche'?
chi lo sa il perche'?
Paura? ... puo' darsi...
Sta di fatto che le persone che ho incontrato nella mia vita riescono ad esprimersi meglio, senza guardarmi in faccia: le cattiverie piu' grandi le ho sentite, piu' che viste.
Io non ti vedo ma so gia' che hai un'opinione su tutto quello che hai letto fino ad ora.
Se vuoi scrivermi, sentiro' le tue idee...

Forse non hai capito niente, o forse mi manderai un' email stupida come faranno in tanti...ma se hai percepito anche solo un pensiero, una parola, allora sei in sintonia con il mio cervello. Io non sono una scrittrice ed ho sempre avuto brutti voti in grammatica, scrivo come parlo - di getto - spesso senza rileggere, proprio per essere fedele al corso dei miei pensieri, a volte confusi e poco logici.
Non sono chiara apposta, perche' voglio che tutto sia interpretato come un sogno... altrimenti non capirai mai quello che voglio dire!!!
fonte image: www.meez.com


Home Page © Valentina

1 commenti:

Marco ha detto...

Io che ti conosco...so che quello che scrivi ti arriva dal cuore..e quindi trasmette le tue sensazioni, le tue gioie ed i tuoi dolori, e queste cose non possono certo essere ordinate o precise...
Le sensazioni che nascono dal tuo animo sono belle proprio per questo..sono vere...come vera sei tu...

Posta un commento

Articoli Correlati