Il mistero delle pagine perdute

Cinema-Tv
Title: National Treasure: book of secrets
Nazione: Usa
Anno: 2007
Genere: Azione, Avventura
Durata: 126'
Regia: Jon Turteltaub

Cast: Nicolas Cage, Jon Voight, Harvey Keitel, Ed Harris, Diane Kruger, Justin Bartha, Bruce Greenwood, Helen Mirren, Alicia Coppola, Joel Gretsch, Timothy V. Murphy
Produzione: Jerry Bruckheimer Films, Junction Entertainment, Saturn Films, Sparkler Entertainment, Walt Disney Pictures
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
Al cinema: 21 Dicembre 2007

Trama:
Per Ben Gates (Nicolas Cage), la Storia non è solo un'arida serie di dati di quello che è avvenuto in un passato distante e pressoché dimenticato. Per lui, la Storia è viva e occasionalmente offre la possibilità di trovare dei tesori straordinari. Dopo la sua stupefacente scoperta delle ricchezze dei Cavalieri templari, Ben è diventato il cacciatore di tesori più famoso al mondo, anche se lui preferisce il termine "protettore di tesori". In questa nuova avventura, Ben e suo padre, il professore universitario Patrick Gates (Jon Voight), vengono sconvolti dalla scoperta di una delle pagine perdute del diario di John Wilkes Booth, l'assassino di Lincoln. Il diario è stato trovato sul corpo di Booth quando quest'ultimo è stato ucciso, ma diverse pagine sono state strappate e non sono mai state trovate... fino ad ora. A sorpresa, le informazioni contenute in questa pagina sembrano indicare che il loro antenato, Thomas Gates, fosse tra i cospiratori nell'assassinio del Presidente Lincoln. Ben in collaborazione con la sua ragazza, l'archivista di storia americana Abigail Chase (Diane Kruger) e il suo partner, il mago del computer Riley Poole (Justin Bartha), intraprende un'avventura in giro per il mondo che li porta a correre tanti pericoli nei santuari più protetti di Washington, Parigi, Londra e del cuore degli Stati Uniti. Mentre Ben, Patrick, Abigail e Riley cercano di fare meticolosamente luce su degli indizi che minacciano di stravolgere completamente la storia e le loro vite, la loro ricerca della verità si allarga, diventando una caccia a quello che è forse il libro più misterioso e sorvegliato sulla faccia della Terra, e, da quel momento, a un celebre e leggendario tesoro. Con grande costernazione di Patrick, Ben decide di tirar fuori la sua arma segreta, la formidabile madre ed ex moglie di Patrick, la professoressa di linguistica Emily Appleton (Helen Mirren), che non parla con Patrick da 32 anni. Lei viene coinvolta in breve tempo nell'intrigo, ma la squadra non è sola in questa ricerca. L'uomo che ha portato la pagina scomparsa all'attenzione di Ben, Mitch Wilkinson (Ed Harris), ha anche lui una storia familiare da chiarire. Ma le sue ambizioni non sono così nobili e non si limitano a trovare semplicemente il tesoro, quindi si scontrerà pericolosamente con gli altri, in un disperato tentativo di far luce sui segreti che si celano dietro alla pagina bruciacchiata di un diario che proviene dal passato degli Stati Uniti.

La mia recensione del film visto oggi
Voto
Surreale ma avvincente!
   Sicuramente senza aver visto anche il film correlato "Il mistero dei Templari" tante cose sono poco chiare. Sono andata al cinema con i miei due "Marchi", Jenny e Pietro. Il film è molto avvincente e pieno di azione, ma ovviamente molto surreale negli spostamenti così immediati :D. Una grande e rumorosa favola dove i cattivi non sono così cattivi, mamme e papà tornano assieme dopo trent’anni dopo aver scoperto assieme una città d’oro, le parolacce sono bandite, il presidente degli Stati Uniti è un’acculturata persona disponibile ad una chiacchierata tra amici nel fondo di una grotta nascosta e Buckingham Palace è sorvegliato come un motel dell’Arizona. Washington D.C., Parigi, Londra, il South Dakota: il mondo grande come un tragitto di una metropolitana di un piccola città dove si viaggia quasi col pensiero.

   Se da una parte infatti non ci si prende, giustamente, troppo sul serio mantenendo sempre un tono piuttosto leggero anche nelle scene più “drammatiche”, oltre alla struttura scenografica sempre accattivante merito dei tanti soldi investiti e ad una riuscita scena di inseguimento automobilistica dove rigorosamente nessuno si fa male davvero (in questi film si presume sempre che i passanti siano di gomma), Nicolas Cage non riesce proprio ad aggiungere quella dose di simpatia che sempre si pretende dal protagonista di questo tipo di pellicole. Basti vedere il falso battibecco con la bella Diane Kruger: non si sorride al vederlo alzare inspiegabilmente la voce per attirare l’attenzione, ma non si vede l’ora che qualcuno lo porti via per buona pace di tutti. Per un attore che alterna alti e bassi, questo sua ennesima interpretazione non fa certo parte del primo gruppo.

La frase: "L’uomo dura lo spazio di una vita, ma la storia ricorda".
 
 
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
Il mistero delle pagine perdute
fonte:FilmUP.com me


Home Page © Valentina

0 commenti:

Posta un commento

Articoli Correlati