La Biblioteca dei Morti di Glenn Cooper

Utility-Fun
descrizione, storia e recensione di uno dei libro che ho letto
Title: Library of the Dead La Biblioteca dei morti
Scrittore:Cooper Glenn
Data:21 Maggio 2009 (1' pubblicazione)
Genere:Narrativa thriller
Ambientazione:Inghilterra, USA
Protagonista:Will Piper ...ma non solo lui
Editore:Nord
Traduzione:Gasperi Gian Paolo
Collana:Narrativa Nord
Pagine:439
ISBN:8842916064
  
 
Library of the DeadTrama:
Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell'opera.
Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un’abbazia sull’isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un’interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante.
Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria.
Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo.
Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile.
Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti.


Voto
Intrigante!
Laureato in Archeologia ad Harvard, con un Dottorato in Medicina, e Presidente della più grande industria di Biotecnologie del Massachusetts, Glenn Cooper ha sconvolto il mondo letterario dimostrando ancora una volta la sua immensa versatilità, dando vita ad un romanzo assolutamente unico.
Un antico mistero che si dipana dal Medio Evo ai giorni nostri, e che vede coinvolti da Churchill a Harry Truman, costringe il lettore a divorare pagina dopo pagina questo libro, per scoprire cosa succederà. Se appassionato come me, il lettore si sente quasi di ringraziare Cooper per tenerlo attaccato a questo mistero.
Un thriller che si apre con morti misteriose, con bambini con capacità sovrannaturali, e che coinvolge poi la Sicurezza nazionale delle due più grandi nazioni del ‘900, USA e Gran Bretagna, pronte a fare qualsiasi cosa pur di nascondere questo segreto ai limiti della fantascienza o del sovrannaturale.
Chi ha già letto il libro non può non essersi chiesto ,dimenticando per un attimo che si tratta di un romanzo, se nella lista c’è anche il suo nome…
me


Home Page © Valentina

0 commenti:

Posta un commento

Articoli Correlati