Amelia

Cinema-Tv
Consigliato:  Nì
Title: Amelia
Nazione: U.S.A., Canada
Anno: 2009
Genere: Drammatico
Durata: 120'
Regia: Mira Nair

Cast: Hilary Swank, Richard Gere, Ewan McGregor, Christopher Eccleston, Joe Anderson, Cherry Jones, Mia Wasikowska, Aaron Abrams, Dylan Roberts, Marina Stone
Produzione: AE Electra Productions, Avalon Pictures, Fox Searchlight Pictures
Distribuzione: 20th Century Fox
Al cinema: 23 Dicembre 2009

Trama:
Dopo essere stata la prima donna a sorvolare l'Atlantico, Amelia si trova catapultata nel ruolo per lei nuovo di eroina americana: la leggendaria "dea della luce", nota per il carisma e il coraggio incontenibile. Eppure, nonostante la fama raggiunta, la determinazione a flirtare con il pericolo e il desiderio di mettersi alla prova non vengono mai meno. Amelia è stata fonte d'ispirazione per tante persone, dalla First Lady Eleanor Roosevelt agli uomini che più le sono stati vicini: il marito, il magnate della stampa e suo fermo sostenitore George P. Putnam, e il vecchio amico nonché amante, il pilota Gene Vidal. Nell'estate del 1937, Amelia intraprende la missione più difficile della sua vita: il volo in solitario intorno al mondo, che lei e George attendevano con ansia di compiere, consapevoli che, qualunque fosse stato l'esito, il viaggio avrebbe suscitato un clamore eclatante e sarebbe stato argomento di discussione per molti anni.

La mia recensione del film RI-visto oggi
Voto
Sufficiente!
Sono andata a vedere questo film al cinema e mi è piaciuto abbastanza.
Amelia – La leggenda, l’amore e il mistero racconta proprio l’esistenza della leggendaria aviatrice appassionata e, in un certo senso, visionaria. Dopo aver attraversato l’Atlantico in aeroplano, Amelia Earhart diviene per tutti un punto di riferimento e una icona di libertà, di coraggio e di emancipazione femminile. Poi, nel 1937, decide di affrontare la sfida più dura: attraversare il mondo in solitaria...
Racconto accorato, ma privo di mordente. Questo, in sostanza, il giudizio su Amelia - la leggenda, l’amore e il mistero, un film che malgrado il coinvolgimento di due attori di un certo spessore non riesce a far decollare lo spettatore. La regia non catalizza l’attenzione, ma la colpa è forse nella sceneggiatura: concentrata più sulle conversazioni tra i due protagonisti che sui voli della stessa Earhart.
Impressionante la somiglianza con la reale Amelia.
 
 
Amelia
Amelia
Amelia
Amelia
Amelia
fonte::FilmUP.comme


Home Page © Valentina

0 commenti:

Posta un commento

Articoli Correlati