A Christmas Carol

Cinema-Tv
Consigliato:  Nì
Title:  A Christmas Carol  
A Christmas Carol
Nazione:  U.S.A.
Anno:  2009
Genere:  Animazione, Drammatico, Fantastico
Durata:  96'
Regia:  Robert Zemeckis
Sceneggiatura:  Robert Zemeckis
Soggetto:  Charles Dickens
Fotografia:  Robert Presley
Montaggio: Jeremiah O'Driscoll
Scenografia:    Marc Gabbana
Mike Stassi
Norman Newberry
Musiche:  Alan Silvestri
   
Cast: Jim Carrey Ebenezer Scrooge, Spiriti del Natale
Gary Oldman Bob Cratchit / Marley / Tiny Tim
Robin Wright Penn Belle
Colin Firth Fred
Cary Elwes Dick Wilkins
Bob Hoskins Signor Fezziwig / Il vecchio Joe
Daryl Sabara Peter Cratchit
Sammi Hanratty Cratchit da giovane
Fay Masterson Martha Cratchit / Caroline
Molly C. Quinn Belinda Cratchit / figlia di Belle
Sonje Fortag la domestica di Fred
Ryan Ochoa Cratchit da giovane / Tiny Tim
Jacquie Barnbrook Signora Fezziwig
Raymond Ochoa il figlio di Caroline
Steve Valentine Topper
Tarah Paige
Ron Bottitta
Kelly Connolly
Beckie King

Produzione: ImageMovers, Walt Disney Pictures
Produttore:  Jack Rapke
Steve Starkey
Robert Zemeckis
Produttore
esecutivo:
  Katherine C. Concepcion
Heather Smith
Line Producer:  Peter M. Tobyansen
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
 
Disponibile in formato 3D in contemporanea con gli USA
Sito Web:  www.disney.it/Film/a-christmas-carol
Al cinema: 03 Dicembre 2009

Trama:
Ebenezer Scrooge Jim Carrey incomincia le festività natalizie con il suo solito disprezzo, arrabbiandosi con il fedele contabile Gary Oldman e l'allegro nipote Colin Firth. Scrooge rende chiaro che non ha nessuna intenzione di godersi le feste e, come sempre, si reca a casa da solo, dove incontra il fantasma del suo vecchio socio in affari, Joseph Marley. Marley sta pagando da morto il prezzo della sua avidità e spera di aiutare Scrooge a evitare un destino simile, così gli annuncia che sarà visitato da tre spiriti. Ma quando i fantasmi del Natale Passato, Presente e Futuro portano il vecchio Scrooge attraverso un viaggio che gli rivela delle verità che non ha intenzione di affrontare, deve aprire il suo cuore per riparare ad anni di cattiva condotta prima che sia troppo tardi.

La mia recensione del film visto stasera
Voto
Eccessivamente pauroso per i bambini!
Sono andata a vedere questo film al cinema e mi è piaciuto abbastanza.

Pellicola impreziosita dal sistema di visione in RealD 3D che, in mezzo ad accentuata profondità degli oggetti e protagonisti che sembrano varcare la linea divisoria tra schermo e pubblico, fornisce soprattutto l’illusione di veder cadere la neve in sala.
Sia chiaro, la moltiplicazione sotto varie forme del cast, Jim Carrey in primis, è un divertente escamotage per amplificare le capacità attoriali, il lungo piano sequenza iniziale trasmette allo spettatore tutta la capacità e consapevolezza tecnica di Zemeckis, le rappresentazioni dei vari fantasmi sono esteticamente perfette e via discorrendo...
A Christmas Carol
A Christmas Carol
A Christmas Carol
A Christmas Carol
A Christmas Carol
A Christmas Carol
A Christmas Carol
Però, tra immancabile ironia e un buon ritmo narrativo che non consente di chiudere occhio, è proprio la fine l’unico momento in cui si respira fortemente la magia del Natale; per il resto, al di là della parte finale, l’impressione generale è quella di trovarsi immersi in un prodotto sostanzialmente freddo, incapace di colpire al cuore e con scene piuttosto forti per considerarlo un film per bambini.
Fonti:filmup.leonardo.it - www.movieplayer.it -Google me
Altre Locandine:
     
    A Christmas Carol - USA     A Christmas Carol - USA
Fonte immagini:www.screenweek.it - viverealcinema.blogspot.com

Il film è stato presentato al Festival di Cannes 2009:
A Christmas Carol
Fonti immagine:www.ilcinemaniaco.com

A Christmas Carol
Fonti immagine:www.ilcinemaniaco.com





Fonti:WaltDisneyStudiosIT


Home Page © Valentina

0 commenti:

Posta un commento

Articoli Correlati