Will Hunting - Genio ribelle

Consigliato:  Assolutamente Sì
Title: Good Will Hunting  
Will Hunting - Genio ribelle
Nazione: USA
Anno: 1997
Genere: Drammatico
Durata: 126'
Regia: Gus Van Sant
Sceneggiatura: Matt Damon
Ben Affleck
Soggetto: Matt Damon
Ben Affleck
Fotografia: Jean-Yves Escoffier
Montaggio: Pietro Scalia
Scenografia:   Missy Stewart
Costumi: Beatrix Aruna Pasztor
   
Cast:  Robin Williams Sean Maguire
Matt Damon Will Hunting
Ben Affleck Chuckie Sullivan
Stellan Skarsgård Gerald Lambeau
Minnie Driver Skylar
Casey Affleck Morgan O'Mally
Cole Hauser Billy McBride
Scott William Winters Clark
George Plimpton Henry Lipkin - psicologo
 
Will Hunting - Genio ribelle
Will Hunting - Genio ribelle
Will Hunting - Genio ribelle
Will Hunting - Genio ribelle
Will Hunting - Genio ribelle
Will Hunting - Genio ribelle
 
Doppiatore:  Robin Williams Carlo Valli
Matt Damon Christian Iansante
Ben Affleck Fabio Boccanera
Minnie Driver Alessandra Cassioli
Casey Affleck Luigi Ferraro
Scott William Winters Massimiliano Manfredi
Cole Hauser Alessandro Quarta
George Plimpton Gianni Bonagura
Doppiaggio:   CVD

Direzione:

  Francesco Vairano

Assistente:

  Roberta Schiavon

Dialoghi Italiani:

  Francesco Vairano
   
Produzione: Lawrence Bender
Produttore: Lawrence Bender
Produttore
esecutivo:
  Su Armstrong
Jonathan Gordon
Bob Weinstein
Harvey Weinstein
Co-Produttore: Chris Moore
Co-Produttore esecutivo: Scott Mosier
Kevin Smith
Musiche: Danny Elfman
Distribuzione: Cecchi Gori Home Video
 
Trama:
Will Hunting (Matt Damon) é un ragazzo orfano dedito a piccoli furti ma con grandi capacità per la matematica. Queste doti, vengono notate da un professore universitario che mandandolo da un suo amico psichiatra cerca di aiutarlo a toglierlo dalla strada. Alla fine ci riuscirà.
Cinema-Tv
La mia recensione
Voto
Molto Bello!
Will Hunting - Genio ribelle è una storia simile a quella che Gus Van Sant racconterà in Scoprendo Forrest (2000); mentre in Scoprendo Forrest è un ragazzo che fa riscoprire la vita a un ex-professore, in questo film è un vecchio psicologo che aiuta un giovane ribelle a "chiudere i conti" con il passato. Per la seconda volta Robin Williams (Sean Maguire) è nei panni di un "maestro" (la prima volta è in L'Attimo Fuggente (1989) di Peter Weir), ma non nel senso scolastico del termine. Tra Sean Maguire (Robin Williams) e Will Hunting (Matt Damon) nasce subito un rapporto sincero e libero, nonostante gli attriti verbali. Il loro rapporto è una sfida in cui entrambi si mettono alla prova a vicenda. Sean non si arrende, perché sa di avere di fronte un ribelle e quindi sa anche come prenderlo. Il fatto che Sean riesca a fare la "diagnosi" di Will e avere successo dove altri hanno fallito, dipende dalle cose che hanno in comune. Entrambi sono "anti-conformisti", anche se in modo diverso: Will, consapevole delle sue qualità, schernisce il "sistema" prendendosi gioco degli universitari saputelli che incontra nel pub. Ma questa formula non funziona con Sean che conosce il terreno su cui muoversi. La sfida che impegna Will e Sean non è una competizione in cui si perde o si vince. Al contrario: è una prova libera da costrizioni egoistiche; è un dialogo a cui i due partecipano volontariamente; è un'occasione per conoscersi senza pre-giudizi. Ottima come sempre l'interpretazione di Williams nel ruolo di "maestro alternativo", anche se personalmente l'ho preferito in L'Attimo Fuggente (1989).
Curiosità::
   
Academy Awards 1998:
Vincitore Miglior attore non protagonista (Robin Williams)
Vincitore Miglior sceneggiatura originale (Matt Damon, Ben Affleck)
Vincitore Miglior sceneggiatura (Matt Damon, Ben Affleck)
European Film Awards 1998:
Miglior europeo in un film non europeo (Stellan Skarsgård)

Elliott Smith - per la canzone 'Miss Misery'
    Robin Williams




 
Fonti e link correlati: Wikipedia - www.movieplayer.itme
Trailer Ufficiale:


Home Page © Valentina

0 commenti:

Posta un commento

Articoli Correlati